I’m Watch il computer da polso

La prima immagine che ci viene in mente quando pensiamo a un computer da polso è probabilmente quella di Supercar in cui il protagonista utilizzava l’orologio per comunicare con la propria automobile.

I’m Watch è il primo orlogio da polso che permette di accedere a informazioni e risorse che sono abitualmente disponibili tramite pc o smartphone.

Continua a leggere

La biografia di Steve Jobs: dove siamo arrivati e dove stiamo andando

Dal giorno della morte di Steve Jobs (6 ottobre 2011) in molti hanno voluto scoprire qualcosa in più sul fondatore della Apple. Walter Isaacson, autore di biografie di personaggi che hanno lasciato una grande eredità, ad es. quella su Einstein, propone l’unica autorizzata in cui racchiude circa tre anni di ricerche e interviste alle persone che hanno condiviso parte della propria vita con Jobs.

Il libro racconta la vita dello Steve bambino, adottato da una famiglia della classe operaia e successivamente della sua amicizia con Steve Wozniak. La narrazione segue il passare degli anni, la nascita e l’evoluzione della Apple, gli anni difficili, la nascita della Pixar, l’IPhone, fino ad ai suoi ultimi giorni.

Continua a leggere

Il futuro di Flash

Il 9 novembre 2011 Adobe, la società che ha creato tra gli altri Adobe Reader (il più famoso software per visualizzare i file PDF) ha deciso di non sviluppare ulteriormente Flash (il software che permette di visualizzare animazioni all’interno dei siti web).

Questa decisione è dovuta la fatto che, nonostante gli sforzi, i siti realizzati in flash girino troppo lentamente sui dispositivi mobili (es. smartphone). Adobe ha così deciso di adeguarsi al nuovo HTML 5 in modo che le sue applicazioni vengano supportate da tutti i sistemi operativi.

Continua a leggere